sitribe
object(WP_Query)#18007 (59) {
  ["query"]=>
  array(3) {
    ["post_type"]=>
    string(12) "tribe_events"
    ["eventDisplay"]=>
    string(7) "default"
    ["ical"]=>
    string(1) "1"
  }
  ["query_vars"]=>
  array(56) {
    ["post_type"]=>
    string(12) "tribe_events"
    ["eventDisplay"]=>
    string(4) "list"
    ["ical"]=>
    string(1) "1"
    ["error"]=>
    string(0) ""
    ["m"]=>
    string(0) ""
    ["p"]=>
    int(0)
    ["post_parent"]=>
    string(0) ""
    ["subpost"]=>
    string(0) ""
    ["subpost_id"]=>
    string(0) ""
    ["attachment"]=>
    string(0) ""
    ["attachment_id"]=>
    int(0)
    ["name"]=>
    string(0) ""
    ["pagename"]=>
    string(0) ""
    ["page_id"]=>
    int(0)
    ["second"]=>
    string(0) ""
    ["minute"]=>
    string(0) ""
    ["hour"]=>
    string(0) ""
    ["day"]=>
    int(0)
    ["monthnum"]=>
    int(0)
    ["year"]=>
    int(0)
    ["w"]=>
    int(0)
    ["category_name"]=>
    string(0) ""
    ["tag"]=>
    string(0) ""
    ["cat"]=>
    string(0) ""
    ["tag_id"]=>
    string(0) ""
    ["author"]=>
    string(0) ""
    ["author_name"]=>
    string(0) ""
    ["feed"]=>
    string(0) ""
    ["tb"]=>
    string(0) ""
    ["paged"]=>
    int(0)
    ["meta_key"]=>
    string(0) ""
    ["meta_value"]=>
    string(0) ""
    ["preview"]=>
    string(0) ""
    ["s"]=>
    string(0) ""
    ["sentence"]=>
    string(0) ""
    ["title"]=>
    string(0) ""
    ["fields"]=>
    string(0) ""
    ["menu_order"]=>
    string(0) ""
    ["embed"]=>
    string(0) ""
    ["category__in"]=>
    array(0) {
    }
    ["category__not_in"]=>
    array(0) {
    }
    ["category__and"]=>
    array(0) {
    }
    ["post__in"]=>
    array(0) {
    }
    ["post__not_in"]=>
    array(0) {
    }
    ["post_name__in"]=>
    array(0) {
    }
    ["tag__in"]=>
    array(0) {
    }
    ["tag__not_in"]=>
    array(0) {
    }
    ["tag__and"]=>
    array(0) {
    }
    ["tag_slug__in"]=>
    array(0) {
    }
    ["tag_slug__and"]=>
    array(0) {
    }
    ["post_parent__in"]=>
    array(0) {
    }
    ["post_parent__not_in"]=>
    array(0) {
    }
    ["author__in"]=>
    array(0) {
    }
    ["author__not_in"]=>
    array(0) {
    }
    ["order"]=>
    string(3) "ASC"
    ["orderby"]=>
    string(5) "title"
  }
  ["tax_query"]=>
  object(WP_Tax_Query)#24161 (6) {
    ["queries"]=>
    array(0) {
    }
    ["relation"]=>
    string(3) "AND"
    ["table_aliases":protected]=>
    array(0) {
    }
    ["queried_terms"]=>
    array(0) {
    }
    ["primary_table"]=>
    NULL
    ["primary_id_column"]=>
    NULL
  }
  ["meta_query"]=>
  bool(false)
  ["date_query"]=>
  bool(false)
  ["post_count"]=>
  int(0)
  ["current_post"]=>
  int(-1)
  ["in_the_loop"]=>
  bool(false)
  ["comment_count"]=>
  int(0)
  ["current_comment"]=>
  int(-1)
  ["found_posts"]=>
  int(0)
  ["max_num_pages"]=>
  int(0)
  ["max_num_comment_pages"]=>
  int(0)
  ["is_single"]=>
  bool(false)
  ["is_preview"]=>
  bool(false)
  ["is_page"]=>
  bool(false)
  ["is_archive"]=>
  bool(true)
  ["is_date"]=>
  bool(false)
  ["is_year"]=>
  bool(false)
  ["is_month"]=>
  bool(false)
  ["is_day"]=>
  bool(false)
  ["is_time"]=>
  bool(false)
  ["is_author"]=>
  bool(false)
  ["is_category"]=>
  bool(false)
  ["is_tag"]=>
  bool(false)
  ["is_tax"]=>
  bool(false)
  ["is_search"]=>
  bool(false)
  ["is_feed"]=>
  bool(false)
  ["is_comment_feed"]=>
  bool(false)
  ["is_trackback"]=>
  bool(false)
  ["is_home"]=>
  bool(false)
  ["is_privacy_policy"]=>
  bool(false)
  ["is_404"]=>
  bool(false)
  ["is_embed"]=>
  bool(false)
  ["is_paged"]=>
  bool(false)
  ["is_admin"]=>
  bool(false)
  ["is_attachment"]=>
  bool(false)
  ["is_singular"]=>
  bool(false)
  ["is_robots"]=>
  bool(false)
  ["is_favicon"]=>
  bool(false)
  ["is_posts_page"]=>
  bool(false)
  ["is_post_type_archive"]=>
  bool(true)
  ["query_vars_hash":"WP_Query":private]=>
  string(32) "107e7bb8c0aad8b1bdf2302519571f39"
  ["query_vars_changed":"WP_Query":private]=>
  bool(false)
  ["thumbnails_cached"]=>
  bool(false)
  ["stopwords":"WP_Query":private]=>
  NULL
  ["compat_fields":"WP_Query":private]=>
  array(2) {
    [0]=>
    string(15) "query_vars_hash"
    [1]=>
    string(18) "query_vars_changed"
  }
  ["compat_methods":"WP_Query":private]=>
  array(2) {
    [0]=>
    string(16) "init_query_flags"
    [1]=>
    string(15) "parse_tax_query"
  }
  ["tribe_is_event"]=>
  bool(true)
  ["tribe_is_multi_posttype"]=>
  bool(false)
  ["tribe_is_event_category"]=>
  bool(false)
  ["tribe_is_event_venue"]=>
  bool(false)
  ["tribe_is_event_organizer"]=>
  bool(false)
  ["tribe_is_event_query"]=>
  bool(true)
  ["tribe_is_past"]=>
  bool(false)
  ["tribe_is_week"]=>
  bool(false)
  ["tribe_is_photo"]=>
  bool(false)
  ["tribe_is_map"]=>
  bool(false)
  ["tribe_is_event_pro_query"]=>
  bool(true)
}
BEGIN:VCALENDAR VERSION:2.0 PRODID:-//Teatro Filodrammatici Treviglio - ECPv3.12.5//NONSGML v1.0//EN CALSCALE:GREGORIAN METHOD:PUBLISH X-WR-CALNAME:Teatro Filodrammatici Treviglio X-ORIGINAL-URL:https://www.teatrofilodrammaticitreviglio.it X-WR-CALDESC:Events for Teatro Filodrammatici Treviglio BEGIN:VEVENT DTSTART:20211029T190000Z DTEND:20211029T210000Z DTSTAMP:20211028T045440Z CREATED:20211012T080050Z LAST-MODIFIED:20211020T161835Z UID:2496-1635534000-1635541200@www.teatrofilodrammaticitreviglio.it SUMMARY:Jueves Tarde DESCRIPTION:\n\n\n\nJUEVES TARDE\nGuitar sextet\n\n\n\n\n\nLa nota formazione bergamasca propone uno spettacolo incentrato sulla rilettura dei maggiori autori del ‘900 come Morricone\, Piazzolla\, Zappa\, Zawinul e Bernstein\, toccando diversi stili musicali come il jazz\, flamenco fusion e la musica d’autore cinematografica.\nIl tutto supportato da una sezione ritmica di basso e batteria.\n\n\n\n\n\n\n\n\n URL:https://www.teatrofilodrammaticitreviglio.it/evento/jueves-tarde/ CATEGORIES:Spettacolo musicale ATTACH;FMTTYPE=image/png:https://www.teatrofilodrammaticitreviglio.it/wp-content/uploads/2021/10/29.10.2021-foto-e-presentazione-JUEVES-TARDE-1.png END:VEVENT BEGIN:VEVENT DTSTART:20211106T200000Z DTEND:20211106T220000Z DTSTAMP:20211028T045440Z CREATED:20211012T082721Z LAST-MODIFIED:20211015T061217Z UID:2498-1636228800-1636236000@www.teatrofilodrammaticitreviglio.it SUMMARY:Heres DESCRIPTION:LIBRA Associazione di Promozione Sociale\nCompagnia di Teatro Danza\npresenta\n\nHeres\n\n\n\nSpettacolo di Teatro Danza con musica originale dal vivo\n\n\n\n\n\n\n\n\nL’evoluzione dell’individuo nel complesso sistema famigliare di relazioni che attraversa le generazioni. Una danza che origina all’improvviso da un moto misterioso da cui si perpetua e muta all’infinito. Un mistero di cui nulla si può dire e neanche immaginare\, ma se ne percepisce la presenza. La sua trasmissione viaggia nelle profondità dell’inconscio\, la sua manifestazione sfugge al controllo e alla comprensione. Un’eredità che si nasconde nei gesti quotidiani\, nelle posture abituali\, nel proprio stare al mondo e approcciarsi all’altro.\n\nIl punto di vista parte dalla relazione uomo – donna e dal contesto della famiglia contadina del primo novecento. Come affrancarsi dalla tensione innata a reiterare quanto ricevuto dal passato? Dal bisogno di mantenere un legame con qualcosa di sconosciuto e talvolta letale\, ma pur sempre\, famigliare?\n\nHeres\, in latino\, significa erede. Attraverso la danza ci interroghiamo sull'eredità che si tramanda tra le generazioni. Iniziamo dalle nostre radici contadine e dal mistero avvolto in esse per arrivare più vicino a noi. Eredi della nostra eredità\, con cui appacificarsi e dar corso a una nuova trasmissione\, con cui danzare.\n\nGuarda il video Teaser 1\n\nGuarda il video Teaser 2\n\n \n\n\nDi e con Omar Brioschi\, Sofia Castelli\, Flora Pulici\, Gaia Alessandra Sensalari\,\nClaudia Tura\, Cristian Turcutto\, Stefano Ulivieri\nMusiche inedite e arrangiamenti a cura di Gloria Remonti (chitarra) e Michela Rota (synth percussivo e melodico).\nCostumi e scenografie: Ilaria Rivaroli\nDisegno Luci: Stefano Ulivieri\nIdeazione\, regia e coreografia: Melissa Valtulini\nProduzione Libra APS -ETS con il sostegno di Fondazione Same\n \n\n\n\n\n\n\n\n\n\nLibra nasce nel 2016 a Treviglio sotto la guida di Melissa Valtulini e dal nucleo di quattro performers che condividono un lungo percorso di studio e ricerca nella danza\, nel teatro e nell’arte performativa. Con un background multidisciplinare nella danza e nel teatro\, Melissa trova il proprio consolidamento nei linguaggi della danza contemporanea e del teatrodanza formandosi con i grandi maestri italiani e internazionali. Nel suo approccio alla danza integra la sua formazione di psicomotricista relazionale. Lavora con “Quelli di Grock”\, “Lelastiko” di Marina Rossi e “Il Filo di Paglia” di Maria Carpaneto. Il suo primo solo “Mafdet” (2014) è ospite del “Gdansk Festiwal Tanka” (Polonia) e di “Scena Aperta Contemporanea” (Brescia). Libra ha all’attivo “Le Belle” (2017)\, “Cuore che ami ancora” (2019)\, menzione speciale a TiC - Teatro in Città di Pavia 2020. Una performance collettiva per spazi urbani “Corpo Italico” (2019)\, selezionata per Civil Week di Ilinixarium/Ilinx 2020. Un progetto sociale artistico per l’integrazione in una scuola multiculturale che ha prodotto lo spettacolo “Una scuola per” (2019).\nPer Libra la danza è la via poetica del movimento\, tra l’anima e la materia del corpo\, alla ricerca di un equilibrio dinamico tra i vari opposti della natura umana e le leggi del movimento.\n\n\n\n\n\n\n URL:https://www.teatrofilodrammaticitreviglio.it/evento/heres/ CATEGORIES:Spettacolo teatrale ATTACH;FMTTYPE=image/jpeg:https://www.teatrofilodrammaticitreviglio.it/wp-content/uploads/2021/10/242474309_1560632417614488_8263850994820148302_n.jpeg END:VEVENT BEGIN:VEVENT DTSTART:20211112T200000Z DTEND:20211112T220000Z DTSTAMP:20211028T045440Z CREATED:20211012T091012Z LAST-MODIFIED:20211021T164129Z UID:2519-1636747200-1636754400@www.teatrofilodrammaticitreviglio.it SUMMARY:Ricordi in accordi DESCRIPTION:\n\n\n\n\n\n\n\nRICORDI IN ACCORDI\nSPETTACoLo di TEATro-CAnzonE  di e con Pier Tironi\n\n\n\n\n\nUno spettacolo di teatro canzone dove il cantautore bergamasco Pier Tironi alterna canzoni con ironici monologhi. Tra passato e futuro\, il racconto si svolge tra ironia e leggerezza attraverso lo sguardo agrodolce della vita di provincia. Umanissimi e divertenti capitomboli del senso che solo alla fine svelano una presa di coscienza liberatoria e necessaria che\, come un brivido irrequieto\, in verità\, percorre tutto lo spettacolo.\n\nSul palco con Pier Tironi i musicisti Cristian Bosio alla tromba e cajon\, Giovanni Colombo al pianoforte\, Paolo Zanaglio alla batteria.\n\n\n \nVideo\nOcchi\n\nFra\n\nRepubblica\, spettacoli e cultura: Pier Tironi Live Sofar Music\n\n\n\n\n\nTV7\, Rai1 (da 52’ 30”)\n\n\n \nI musicisti\nPier Tironi\, cantautore\n\nIntraprende la scrittura dei primi testi dal 1995\, alternando esecuzioni alla chitarra e pianoforte.\nPartecipa alla rassegna Emergenti 1997 di Bergamo. Dopo le prime esperienze autoproduce nel 2001 il primo disco “Storie d’amore clown e banditi”\, che trova una buona risposta di pubblico\, tra passaggi su radio locali e l’interesse di persone del settore. Instaura una sincera amicizia con il batterista Luca Capitani. Nel 2003 firma con la prima agenzia e nel 2004 conosce l’interesse e l’apprezzamento di Francesco Renga: un rapporto di stima ed un confronto schietto e attento su testi e musiche\, che permetterà nel giugno 2006 l’incontro con l’arrangiatore e produttore Umberto Jervolino. Le ripetute partecipazioni al Festival della Poesia e Letteratura di San Pellegrino Terme sotto la direzione del maestro Raffaele Crovi\, offrono nell’estate del 2005 la possibilità di aprire insieme alla band il concerto in trio di Daniele Silvestri. Dopo una significativa pausa\, riprende ad esibirsi; dal 2009 al 2011 frequenta Corda Libera\, laboratorio stabile dedicato alla tecnica e all’interpretazione vocale\, fondato dal maestro Maurizio Zappatini. Nel novembre 2013 viene scelto come primo artista per la prima serata di Sofar Sounds Italia (SOngs For A Room)\, movement nato a Londra ed ora presente in 47 città nel mondo. Da questa esperienza ne segue anche l’intervista-concerto Rai\, ripreso in parte all’interno della puntata del 19/09/2014 di Tv7\, rotocalco del TG1.\n“Giusto 2 parole” è il suo secondo CD\, che contiene le canzoni presenti in “RicordiInAccordi”\, spettacolo di proprie canzoni e monologhi\, ispirati alla vita agrodolce di provincia\, replicato più volte a partire dal 2015 ad oggi (rassegna "Tierra!"\, sistema bibliotecario di Dalmine e Ponte San Pietro\, Fondazione Istituti Educativi Bergamo…).\n\n\nGiovanni Colombo\, pianoforte\nwww.giovannicolombo.com\nInizia a suonare il pianoforte all’età di 3 anni; dopo gli studi iniziali all’Accademia Musicale di Treviglio\, consegue la Laurea in Pianoforte Jazz al Conservatorio di Brescia nel 2011\, con il massimo dei voti.\nSi perfeziona in Pianoforte Principale con il M° Carlo Balzaretti in seminari classici e frequenta masterclass jazz con docenti della New School University di New York (2006).\nSi esibisce regolarmente in concerti per festival e rassegne. Da citare: dal 2004 al 2008 in Svizzera Tedesca come pianista solista; dal 2008 è tra i musicisti del festival "Le X Giornate" di Brescia (con Cyrille Lehn\, Cesare Picco...); dal 2012 intraprende una stretta collaborazione con l'associazione Cieli Vibranti di Brescia\, per la quale si esibisce in molteplici occasioni: festival\, concerti\, caffè letterari\, rappresentazioni teatrali (con Ambra Angiolini\, Pamela Villoresi\, Vittorio Sgarbi\, Filippo Garlanda\, Luciano Bertoli...). Da citare\, tra i concerti di rilievo degli ultimi anni\, esibizioni al Teatro dal Verme in big band e concerti al Blue Note di Milano (2017-2018). Lavora come compositore e arrangiatore a progetti propri (Jazz on Romanino\, Three in one). Nel 2019 è artista per il Festival Internazionale delle Luci (CidneOn) come compositore ed esecutore. Insegna pianoforte dal 2003 all’Accademia Musicale di Treviglio.\n\n\n\nCristian Bosio\, tromba\nSi appassiona alla musica entrando da bambino nella banda del paese. Da giovanissimo entra nel mondo delle band giovanili suonando il basso elettrico. Dagli anni '90 si dedica completamente alla tromba e suona in diverse formazioni accumulando esperienze in vari generi musicali. Prende parte a numerosissimi concerti dentro e fuori i confini provinciali; innumerevoli sono le performance in locali\, teatri ed importanti rassegne.\nTra le esperienze formative più importanti c’è la frequentazione dei corsi di Jazz del CdPM: con la Big Band della scuola\, diretta da Sergio Orlandi\, partecipa a importanti festival jazzistici e suona al Blue Note di Milano.\n\n\n\n\n\n\nLuca Bongiovanni\, batteria\nInizia lo studio della batteria nel 2005 presso l'Accademia Musicale di Treviglio con il maestro Milly Fanzaga. Nel Maggio 2011 si diploma in batteria con Scuderie Capitani Music Academy\, accademia di batteria all'avanguardia riconosciuta a livello nazionale. Nel luglio 2014\, si diploma presso la NAM di Milano\, dopo aver frequentato il triennio del Maestro Maxx Furian. Ha suonato con Silvio "Silver" Barbieri ("X Factor" 2009)\, con Nicola Congiu\, celebre interprete conosciuto in tutto il mondo e con altre formazioni spaziando fra i generi\, dal blues al rock al soul\, fino ad arrivare al jazz\, genere a cui ha dedicato gran parte della sua formazione. Nel 2015 ha fatto parte per un anno della Millennium Drum & Bugle Corps\, la pi rappresentativa marching band presente sul territorio nazionale\, con la quale ha partecipato ai campionati mondiali a Copenaghen. Dal 2016 collabora stabilmente con Claudio Angeleri\, suonando in varie rassegne e formazioni e incidendoalcuni lavori in studio per Dodicilune. Ha l'opportunità negli anni di suonare con musicisti di spicco spaziando dal jazz al pop: Gianluigi Trovesi\, Gabriele Comeglio\, Emilio Soana\, Giulio Visibelli\, Guido Bombardieri\, Nick the Nightfly\, Sagi Rei e molti altri. Collabora comemusicista con "Redemption"\, fashion brand di Gabriele Moratti.\n\n\n\n\n\n\n\n\n\n URL:https://www.teatrofilodrammaticitreviglio.it/evento/ricordi-in-accordi/ CATEGORIES:Spettacolo musicale ATTACH;FMTTYPE=image/png:https://www.teatrofilodrammaticitreviglio.it/wp-content/uploads/2021/10/12.11.2021-Pier-Tironi-Presentazione-1.png END:VEVENT BEGIN:VEVENT DTSTART:20211121T160000Z DTEND:20211121T180000Z DTSTAMP:20211028T045440Z CREATED:20211022T081532Z LAST-MODIFIED:20211025T072000Z UID:2543-1637510400-1637517600@www.teatrofilodrammaticitreviglio.it SUMMARY:Questa sera (non) si recita DESCRIPTION:Compagnia di persone nata in un ambiente familiare\, di amicizia e di legami profondi una decina di anni fa con una passione comune a tutti i membri del rione: fare spettacolo.\n\nCon canti\, balli o esibizioni a tema richiesti dalla serata in programma\, questo gruppo di amici ha deciso di misurarsi in una realtà a loro fin ora sconosciuta: il teatro.\n\nNessun professionista\, nessuna prima donna\, nessuna velleità recitativa ma pronti come sempre ad accettare una nuova sfida collaborando gli uni con gli altri con spirito\, goliardia e soprattutto con l’amicizia che ci lega da anni\, nonostante le differenze caratteriali e di età che contraddistingue ogni suo membro.\n\nGuidati dalla sapiente guida di una persona che in punta di piedi è entrata a pieno merito nelle loro vite stanno per realizzare il loro sogno\, quello di esibirsi davanti ad un vero pubblico\, in un vero teatro\, senza veli ne inibizioni ma rispecchiando la realtà dei nostri tempi.\n\nNoi ci proviamo… che abbiamo da perdere?\n\n\n\n\n\n\n\n\n\n URL:https://www.teatrofilodrammaticitreviglio.it/evento/questa-sera-non-si-recita-2/ CATEGORIES:Spettacolo teatrale ATTACH;FMTTYPE=image/jpeg:https://www.teatrofilodrammaticitreviglio.it/wp-content/uploads/2019/07/02.02-foto-loc.jpg END:VEVENT BEGIN:VEVENT DTSTART:20211126T200000Z DTEND:20211126T220000Z DTSTAMP:20211028T045440Z CREATED:20211012T093801Z LAST-MODIFIED:20211015T060450Z UID:2535-1637956800-1637964000@www.teatrofilodrammaticitreviglio.it SUMMARY:“Intermittente” di Riky Anelli DESCRIPTION:\n\n\n\n“Intermittente”\nRiky Anelli in un tour invernale accompagnato dalla sua chitarra.\nLo spettacolo denominato “Intermittente” ripercorre la strada degli ultimi otto anni\, da “Considerazioni Notturne”\, a “Usa bene le parole”\, da “Quattro mura sessions” alla più recente “Mezzanotte nella bassa”\, scritta a quattro mani con Valerio Baggio\, presente sul palco in qualità di ospite.\nIntenso ed emozionante “Intermittente” racconta della professione del musicista\, delle difficoltà di una ripartenza lenta dopo la tragedia Covid\, della voglia di rinascita\, dell’amore e la devozione per la musica stessa.\n\n\n\n\n\n"Considerazioni notturne è dunque un buon album che non intende reinventare niente\, ma semmai recuperare quell’attitudine alla parola cantata con un senso e al suono “vero” degli strumenti molto spesso latitante nei dischi moderni\, soprattutto tra i giovani. Bravo."\n- All Music Italia\nRiccardo Enrico Anelli\, Riky\, che si fa prima. Bergamasco\, classe 1981\, da sempre cantautore e polistrumentista.\nEx cantante e bassista degli Isabelle Urla. Oggi prosegue la sua strada insieme a “The Good Samaritans”\, la sua band. Nel 2013 vince la Targa Repubblica.it con il brano “Svuota Tutto” come artista più ascoltato dai lettori in occasione della partecipazione alla fase finale del Premio De André 2013. Agli inizi del 2014 firma un contratto discografico con Saar Records\, storica etichetta discografica milanese (Adriano Celentano\, Luigi Tenco\, Enzo Iannacci\, Nada).\nAd Agosto 2014 vince il Premio Anacapri – Bruno Lauzi – Canzone d’Autore con il brano “Una Mattina che Vale”\, primo posto assoluto e Targa SIAE come “Miglior autore emergente”. Riky Anelli è attivista e partner di Amnesty International\, organizzazione mondiale per la tutela dei diritti dell’uomo; volontario in ambito sociale e ideatore di “Sunflower” un programma radiofonico condotto dagli utenti di Girasole Onlus\, realtà che si occupa di disagio psichico. È inoltre uno degli artisti gemellati artisticamente con il M.E.I e protagonista di diverse manifestazioni organizzate dal Meeting delle etichette ed artisti indipendenti\, presieduto da Giordano Sangiorgi.\nL’album “Considerazioni Notturne” è uscito ufficialmente a Novembre 2014.\nA Marzo 2017 il secondo album “Usa Bene le Parole” che contiene tra gli altri\, una reinterpretazione fedele all’originale del brano di Lucio Battisti “Era”.\nRiky Anelli è direttore artistico di Musicaperilcervello\, qui si occupa di produzioni artistiche\, arrangiamenti e sessioni di registrazione in qualità di bassista\, pianista\, corista e soprattutto chitarrista acustico ed elettrico. È proprio grazie alle sei corde che Riky\, negli anni\, si è fatto conoscere non solo come compositore ma anche come session man\, sia in studio che nei live.\nLo stesso Pietruccio Montalbetti\, storica chitarra e leader dei “DikDik” afferma di non poter fare a meno del sound di Riky\, per lui una sicurezza.\nGuitar Club definisce Riky “abile chitarrista dal succulento finger picking” e “senza dubbio tra i musicisti italiani più talentuosi e multiforme degli ultimi anni “.\n\n\n\n\n\n URL:https://www.teatrofilodrammaticitreviglio.it/evento/intermittente-di-riky-anelli/ CATEGORIES:Spettacolo musicale ATTACH;FMTTYPE=image/jpeg:https://www.teatrofilodrammaticitreviglio.it/wp-content/uploads/2021/10/26.11-foto-copertina-Riky-Anelli.jpg END:VEVENT BEGIN:VEVENT DTSTART:20211204T200000Z DTEND:20211204T220000Z DTSTAMP:20211028T045440Z CREATED:20211022T082431Z LAST-MODIFIED:20211022T083808Z UID:2545-1638648000-1638655200@www.teatrofilodrammaticitreviglio.it SUMMARY:Barabba. Corso di sopravvivenza al paese reale. DESCRIPTION:WALTER LEONARDI in\n\nBARABBA\nCORSO DI SOPRAVVIVENZA AL PAESE REALE\nscritto e diretto da IL TERZO SEGRETO DI SATIRA\norganizzazione generale Marta Ceresoli\nuna produzione b u s t e r e Il Terzo segreto di Satira\nDescrizione spettacolo:\nUna via di mezzo tra un One man show e un corso di formazione. Una sorta di stand up a metà tra uno spettacolo e un manuale di sopravvivenza. Enrico\, buonista per antonomasia\, dopo aver spiegato la propria sfortunata condizione d’agnello in un mondo di lupi\, si trasformerà\, grazie all’aiuto di un prezioso manuale\, nel mental coach - formatore disinvolto e senza peli sulla lingua pronto a spiegare ai buonisti come sopravvivere: un’immersione nelle tattiche e nel pensiero sovranista\, per decodificarlo\, impararlo\, e farlo proprio\, mimetizzandosi così in attesa della luce alla fine del tunnel. URL:https://www.teatrofilodrammaticitreviglio.it/evento/barabba-corso-di-sopravvivenza-al-paese-reale/ CATEGORIES:Spettacolo teatrale ATTACH;FMTTYPE=image/jpeg:https://www.teatrofilodrammaticitreviglio.it/wp-content/uploads/2021/10/LOCANDINABARABBA-1.jpg END:VEVENT BEGIN:VEVENT DTSTART:20211210T200000Z DTEND:20211210T220000Z DTSTAMP:20211028T045440Z CREATED:20211025T073533Z LAST-MODIFIED:20211025T095732Z UID:2550-1639166400-1639173600@www.teatrofilodrammaticitreviglio.it SUMMARY:Sintonia Distorta in concerto DESCRIPTION:Sintonia Distorta in concerto\nI Sintonia Distorta sono band di rock progressivo fondata nel 1995.\nDopo alcune demo e autoproduzioni\, sottoscrivono\, nel 2013\, un contratto discografico con Lizard Records. Grazie al disco d’esordio “Frammenti d’Incanto” (2015)\, vengono accolti dalla critica di settore come una delle principali rivelazioni prog dell’ultimo decennio.\nNell’Aprile 2016 la band è invitata al Festival/Contest Internazionale Anime di Carta. Su oltre 4.000 partecipanti\, grazie alla bella esibizione presso il Jailbreak di Roma\, essa si aggiudica il “podio di categoria”.\nNel Luglio 2016 viene pubblicato il 1° videoclip (“Il Cantastorie” - https://youtu.be/4xUNAr6U8dA).\nNel febbraio 2020 esce\, sempre per Lizard\, il secondo disco della band: “A piedi nudi sull’Arcobaleno”. Quest’album - oltre a vantare un’importante Direzione Artistica (Fabio Zuffanti) e ospiti d’eccezione (Roberto Tiranti\, Luca Colombo\, Paolo Viani\, I Musici Cantori di Milano) – viene presto considerato\, a livello internazionale\, come una delle migliori uscite di RPI dell’anno.\nNel settembre 2020 fa l’ingresso nella band una figura “storica” del panorama progressive (e non solo): Giorgio “Fico” Piazza\, primo bassista della P.F.M.\nL’agosto 2021 vede la partecipazione dei Sintonia Distorta al Trasimeno Prog\, festival di musica prog sulle sponde del Lago Trasimento\, dove la band condivide il palco con veri e propri “mostri sacri” del genere\, quali il Banco del Mutuo Soccorso\, Patrizio Fariselli (Area)\, Lino Vairetti (Osanna)\, Metamorfosi e molti altri.\nNel maggio 2022 i SD saranno in Canada (Quebec City)\, per esibirsi al Festival Terra Incognita\, insieme a band di calibro internazionale quali Anekdoten\, La Maschera di Cera e molti altri.\nLink audio samples:\nhttps://youtu.be/eVJeiOWo0pk\nhttps://youtube.com/watch?v=Cf_MgYx4oT0&feature=share URL:https://www.teatrofilodrammaticitreviglio.it/evento/sintonia-distorta-in-concerto/ CATEGORIES:Concerto Rock-Prog ATTACH;FMTTYPE=image/png:https://www.teatrofilodrammaticitreviglio.it/wp-content/uploads/2021/10/sintonia_distorta.png END:VEVENT BEGIN:VEVENT DTSTART:20211211T200000Z DTEND:20211211T220000Z DTSTAMP:20211028T045440Z CREATED:20211012T091921Z LAST-MODIFIED:20211015T075506Z UID:2529-1639252800-1639260000@www.teatrofilodrammaticitreviglio.it SUMMARY:Chi si accontenta\, gode! DESCRIPTION:CHI SI ACCONTENTA \,GODE!\nDi Fabrizio Coniglio e Stefano Masciarelli\nMusiche dal vivo di Diego Trivellini\nCon Stefano Masciarelli e Fabrizio Coniglio \nDopo aver viaggiato attraverso gli oggetti\, nel nostro precedente spettacolo\, questa volta \,sempre con l’ironia e con il sorriso\, cercheremo di ritrovare le parole che non usiamo più. Il linguaggio si è impoverito e ci riporta spesso ad una società “depressa”\, stanca\, affaticata. Noi \,invece\, vorremmo\, insieme al pubblico\, che diventa sempre parte integrante dei nostri spettacoli\, ritrovare in un vecchio baule alcune parole che non usiamo più; quelle parole troppo presto dimenticate\, in nome del progresso tecnologico.\nIn questo viaggio comico nel nostro recente passato linguistico e quindi\, ancora una volta\, di abitudini\, con le note e le melodie suonate dal vivo dal grande fisarmonicista Diego Trivellini\, unite alla simpatia inarrestabile di Stefano Masciarelli e della sua spalla Fabrizio Coniglio\, catapulteremo il pubblico in un vortice esilarante di usanze\, costumi e parole che sembriamo aver smarrito. Attraverso questo viaggio divertente scopriremo \,per esempio\, il valore della parola “Insieme”\, che ci riporta a una società molto più aggregante \, unita e collaborativa di quella odierna. Una società forse meno proiettata verso l’accumulo di beni e oggetti\, ma molto più concentrata sulle relazioni tra individui. \nCome diceva Nanni Moretti in un suo film:“Le parole sono importanti”  URL:https://www.teatrofilodrammaticitreviglio.it/evento/chi-si-accontenta-gode/ CATEGORIES:Spettacolo teatrale ATTACH;FMTTYPE=image/jpeg:https://www.teatrofilodrammaticitreviglio.it/wp-content/uploads/2021/10/04.12.2021-PHOTO-2021-10-06-08-50-00.jpg END:VEVENT END:VCALENDAR