Benvenuti all’Opera

Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

Benvenuti all’Opera

Il TRIO cameristico, composto dalla soprano Enrica Fabbri, la flautista Hana Budišová Colombo e dal pianista Cristiano Paluan, propone il programma concertistico “Benvenuti all’Opera”. Il programma proposto è formato dai brani di carattere operistico del periodo romantico italiano.
Verranno eseguite alcune tra le più famose arie per soprano drammatico, i brani originali di alto virtuosismo per flauto e pianoforte, per pianoforte solista e alcuni trii originali per soprano, flauto e pianoforte i quali caratterizzano al meglio la musica cameristica dell’800. Il programma musicale è pieno delle meravigliose melodie, del belcanto e del virtuosismo tipico del periodo romantico che appassiona da sempre il pubblico.

 

PROGRAMMA

Giulio BRICCIALDI (1818 – 1881)

Macbeth – Fantasia Op. 47 per flauto e pianoforte (da Verdi) “Una voce poco fa” (da “Barbiere di Siviglia”)

Gioachino ROSSINI (1792 – 1868)

“Una voce poco fa” (da “Barbiere di Siviglia”)

Vincenzo BELLINI (1801 – 1835)

“L’oscuro nembro” (da “Adelson e Salvini”)

Jules HERMAN (1830 – 1911)

“La Danza” Op. 21 per flauto e pianoforte (di G. Rossini) “l’Invito” – Romanza concertata per canto, flauto e pianoforte

Cesare CIARDI (1818 – 1877)

“l’Invito” – Romanza concertata per canto, flauto e pianoforte

 

Cesare CIARDI

“Le Carnaval russe” per flauto e pianoforte

Vincenzo BELLINI

“Se Romeo t’uccise un figlio” (da “I Capuletti e i Montecchi”) “Assisa a piè d’un salice” (da “Otello”)

Gioachino ROSSINI

“Assisa a piè d’un salice” (da “Otello”)

Ruggero LEONCAVALLO (1857 – 1919)

Tarantella per pianoforte solo

Cesare CIARDI

“l’Usignuolo” Op. 61 per canto, flauto e pianoforte

 

artisti: Enrica FABBRI (soprano), Hana Budišová Colombo (flauto), Cristiano PALUAN (pianoforte)

durata del programma: 70 min circa con un intervallo

 

Enrica Fabbri, soprano

Soprano poliedrico, il suo repertorio spazia attraverso la musica operistica, lirico-sinfonica e cameristica. Si è confermata come assidua interprete nel repertorio del soprano drammatico di agilità nei numerosi ruoli drammatici soprattutto di Verdi e di Rossini.
Nata a Pesaro, dopo la maturità classica, si diploma in canto lirico presso il Conservatorio L. Campiani di Mantova e si laurea in Musicologia con 110/110 e lode presso l’Università degli Studi di Pavia (sede a Cremona).
Premiata in diversi concorsi nazionali ed internazionali tra i quali “Arenzano”, “Cascina lirica”, “Toti dal Monte” e “Rosetum”, ricopre ruoli principali da soprano drammatico, con ampia attività concertistica in campo lirico- sinfonico nonché musica da camera e Lied tedesco.
Si è esibita presso importanti Teatri Lirici di Tradizione Italiana (quali Teatro Municipale di Piacenza, Teatro Rossini di Pesaro, Teatro Coccia di Novara, Teatro delle Muse di Ancona, Teatro
Verdi di Busseto ecc.) e Festival Operistici Internazionali (quali “Rossini Opera Festival”, “Festival de Opera de Tenerife”, “Festival Mozart” de La Coruna).
Ha collaborato con direttori d’orchestra quali Alberto Zedda, Gustav Khun, Michele Mariotti, Federico Mantovani, Simone Baiocchi, C. M. Micheli e registi come Rosetta Cucchi, Damiano Michieletto, Paolo Bosisio ed altri ancora.
Nel 2011 è stata invitata ad esibirsi a Castel Gandolfo di fronte a sua santità Benedetto XVI in un concerto privato con l’Orchestra Filarmonica Marchigiana.

Hana Budišová Colombo, flauto

Flautista ceco-italiana, laureata in flauto presso The Music Faculty at the Academy of Performing Arts a Praga (Rep. Ceca). Vincitrice di numerosi concorsi e del premio speciale di The Czech Music Fund Fundation (1990). Nel 2005 è stata invitata a far parte della prestigiosa Czechoslovak Society of Arts and Sciences, Inc. (Washington DC).
Il suo repertorio spazia dal barocco alla musica contemporanea con particolare interesse per la musica ceca, la musica di J.S. Bach e la musica dei compositori/virtuosi italiani nel periodo romantico. Inoltre è appassionata alla
musica sudamericana, particolarmente argentina e brasiliana. Ha eseguito in prima assoluta i brani di Arnoldi, Cattaneo, Bárta, Matys, Varriale, Sommer e Mavrogenidou, alcune di queste composizioni le sono state dedicate. Si è esibita in varie rassegne e festival italiani e in numerose tournée. E’ attivamente impegnata nella promozione della musica italiana e della musica ceca attraverso concerti e conferenze; inoltre scrive articoli d’interesse musicale e altro; da più di vent’anni si dedica all’attività didattica.
Hana Budišová Colombo collabora frequentemente con diverse case editrici ceche ed italiane, incide regolarmente per la Radio Nazionale Ceca per la quale ha inciso decine di brani e anche alcuni tra i suoi CD. Recentemente ha iniziato a lavorare ad un importante e ampio progetto di divulgazione della musica contemporanea ceca per flauto traverso.

Cristiano Paluan, pianoforte

C. Paluan si è diplomato col massimo dei voti al Conservatorio di Musica “A. Boito” sotto la guida della Prof.ssa M. L. Franco. Successivamente si è perfezionato presso l’Accademia musicale Pescarese con il M. Bruno Mezzena dove ha conseguito il Diploma Triennale di Alto Perfezionamento Pianistico. Ha poi seguito come allievo effettivo i corsi di B. Bloch presso il prestigioso Mozarteum di Salisburgo e di L. Berman presso l’Accademia pianistica di Imola. Sempre presso il Conservatorio di Parma, ha conseguito i Diplomi Accademici di II livello in Musica da camera con voto 110/110 e in Pianoforte con voto 110/110 e Lode. Premiato in concorsi Nazionali ed Internazionali, vincitore di importanti Borse di Studio, ha conseguito nel 2000 al Teatro alla Scala di Milano il Diploma biennale di Specializzazione professionale per Maestri Collaboratori. Ha tenuto numerosi concerti in Italia presso importanti enti e associazioni musicali e all’estero, come solista e in formazioni di Musica da camera. Ha eseguito brani per pianoforte in prima esecuzione assoluta di Roberto Pintos e di José Carli, compositore e arrangiatore ufficiale dei Berliner Philarmoniker e del M° Daniel Baremboim.
In qualità di Direttore d’orchestra ha diretto l’Orchestra da Camera del Festival di Todi e l’Orchestra Nuova Cameristica di Milano. Collabora con numerosi musicisti e accompagna cantanti in recital lirici ed è docente di Pianoforte presso l’Istituto Comprensivo “Galmozzi” di Crema e presso l’Istituto Superiore di Studi Musicali “C. Monteverdi” di Cremona.

Condividi l'evento sui social

Maggio 13 2022

Dettagli

Data: 13 Maggio
Orario: 21:00
Ingresso: 12€
Genere:

Continuando a visitare il sito accetti i termini della privacy policy Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi